Amorevolution – silloge

 

 

AMOREVOLUTION 

Silloge

Di

Stefano K. Di Modugno

 

 

  • Copertina flessibile: 114 pagine
  • Editore: Sillabe di Sale Editore; Prima Edizione edizione (7 maggio 2017)
  • Lingua: Italiano
  • Prezzo: 13 euro

 

https://www.amazon.it/Amorevolution-Stefano-K-Modugno/dp/8898303920/ref=pd_rhf_pe_p_img_1?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=HCW900G1Y639GC0G6PEM

 

SINOSSI:

“Nessun cambiamento politico, sociale o interiore, di massa o individuale che sia, può compiersi senza frammenti di AMORE che ne pervadano le fondamenta… amore per la vita, amore per il mondo, amore anche solo per un altro essere umano, che poi amarne uno è come amare l’Umanità intera.

Nessuna trasformazione può avere inizio senza che l’ANIMA di chi ne è protagonista non sia pronta, decisa, felice di diventare altro, di essere migliore oppure ciò che non è stata finora.

Nessuna RIVOLUZIONE può fare a meno della Poesia, che parli di Amore e di Anima e che non si esimi dal compito all’Arte preposto… urlare in faccia alle coscienze e al Potere, qualunque forma esso abbia, che:

LA BELLEZZA E’ UN DIRITTO INTOCCABILE, ingrediente principale per la felicità… in caso contrario non potrà che fallire.

…e infine, al TRAMONTO, tirare le somme dei passi compiuti, preparando quelli a venire, discutendone con le moltitudini di voci e stati d’animo al nostro interno.

Ecco perché è nato questo libro

Ecco a voi

AMOREVOLUTION

di Amore, di Anima, di Rivoluzione.”

 

 

Perché leggere la raccolta? 

Esploriamolo assieme all’autore!

Quando hai progettato questa silloge?

Alla fine del 2016, con Sillabe di sale Editore, abbiamo deciso di raccogliere alcune delle mie poesie scritte nel corso degli ultimi anni e mai pubblicate, la maggioranza sono recenti ma altre, come “TUTTI I BACI CHE NON VUOI”, hanno anche più di dieci anni; così ho iniziato a farne una cernita accorgendomi che l’intera produzione avrebbero potuto dividersi in tre categorie: AMORE, EVOLUZIONE (intesa come evoluzione dell’anima) e RIVOLUZIONE, da lì ho proposto come titolo un’unica parola che le racchiudesse tutte ed ecco AMOREVOLUTION, che dall’editore è stato accettato con entusiasmo.

– Sei stato ispirato da qualche lettura, vecchia o recente? Hai qualche modello di riferimento, per scrivere le tue poesie?

La mia poetica si ispira ed è influenzata da Walt Whitman , Arthur Rimbaud e James Douglas Morrison (in età adolescenziale sono stati i suoi scritti a farmi innamorare della poesia). La mia poesia culto è “Il cuore che ride” di Charles Bukowski,  mentre il mio romanzo d’ispirazione è “Mattatoio numero 5” di Kurt Vonnegut.

Parlaci delle poesie e dicci qualcosa che le renda irresistibili agli occhi del lettore.

                Amorevolution  contiene 51 poesie suddivise in 4 capitoli:

13 Poesie d’amore, 13 Poesie di Evouzione, 13 di Rivoluzione e 14 di conclusione di un discorso che, in verità, alla fine non si conclude…

Qualcosa che le renda irresistibili?

Tu ne hai bisogno!

Ne hai bisogno per continuare a innamorati della tua vita se lo sei già o di tornare a innamorartene se la tua passione si è opacizzata o addirittura spenta, di innamorarti di tua moglie o di tuo marito o della tua amante, dei tuoi figli, del tuo cane, del concetto di fratellanza, del mare e delle stelle, della sveglia la mattina, del tuo lavoro, dei tuoi sogni del tuo futuro e del tuo passato del tuo sorriso di te stessa e quindi della rivoluzione che cerchi.

C’è qualche poesia a cui sei maggiormente legato?

Ogni poesia riveste la stessa importanza, ma dovendo citarne solo una che rappresenti questa silloge, senza esitazione dico “ANIME LIBERE” che riassume in se il significato dell’opera, essendo nello stesso tempo una poesia d’Amore (anche se sono solito dire che ogni poesia è una poesia d’amore), di Evoluzione e di Rivoluzione.

Mentre quella che ha avuto più successo è “IL TUO SORRISO” ,nella quale ho voluto sintetizzare i tre concetti portanti di “AMOREVOLUTION” in due versi soltanto.

– Progetti futuri?

Sto ultimando la mia nuova silloge con poesie scritte nel 2017 e che vorrei pubblicare nel 2018 (dal titolo segreto) , mentre nel 2019 uscirà per Edizioni Il Ciliegio una raccolta di brevi poesie dedicate ai figli (dal titolo segreto), accompagnate dai disegni di una straordinaria disegnatrice quale è Valentina Ceci.

Nel frattempo porto la mia poesia in forma sia orale che scritta ovunque mi sia concesso farlo.

– La poesia salverà il mondo?

No, ma se tutti i poeti rendessero all’istante le loro armi smettendo le proprie arti… il mondo diverrebbe all’istante un posto molto, ma molto più triste, anche per chi crede di poter fare a meno della poesia. Tu non puoi fare a meno della poesia.

– Che cosa desideri comunicare al lettore, con questa silloge? C’è un significato nascosto?

Certo che c’è ed è che non ci si può opporre al cambiamento, tutto è in continuo movimento come giustamente sosteneva Eraclito, ma qualcosa si può fare: a questo cambiamento si può dare la direzione che si desidera, ed è meglio per tutti se la nostra impronta contribuisca a condurre questo eterno il flusso vitale verso una svolta positiva per la convivenza universale, perché “Se brucia il giardino del mio vicino presto brucerà anche il mio” e perdonatemi l’autocitazione.

 

BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Stefano di Modugno nasce a Milano in un Maggio dello scorso secolo, scrive da quando ha 14 anni ma per scelta ha deciso di pubblicare per la prima volta solo nel 2017, fra una poesia e l’altra fa il fonico di post-produzione audio.

Precedente Missione Amore Successivo Storie speciali di persone normali