IL CORAGGIO DELLA FRAGILITÀ

COME AFFRONTARE IL TRAUMA DELLA PANDEMIA E CONVIVERE CON UN TEMPO INCERTO

 

IL CORAGGIO DELLA FRAGILITÀ

Di Giuliano Castigliego

 Prezzo: 3,99 €

 

Disponibile su tutti gli store, IL CORAGGIO DELLA FRAGILITÀ, il sesto appuntamento con la collana ebook CLOUDS Longanesi è un manuale che analizza paure e ansie che possono presentarsi nella psiche sottoposta a uno stress straordinario come quello degli ultimi mesi di isolamento alle prese con una pandemia. Affrontando la questione non solo dal punto di vista psicologico ma anche sociologico ed epigenetico, una riflessione sull’incertezza dei nostri tempi.

 

Lo sappiamo fin troppo bene per averlo già vissuto tante volte: siamo fragili. Ce ne dimentichiamo però volentieri o lo rimuoviamo, come dice più elegantemente la psicoanalisi. Eppure in pieno Ventunesimo secolo, dopo aver inviato sonde su Marte e addirittura al di fuori del nostro sistema solare, siamo stati costretti a rimanere chiusi in casa per colpa di un virus, una struttura organica infettiva infinitesimale, che non fa neanche parte degli esseri viventi. A cosa possiamo fare davvero riferimento per affrontare e superare un evento tanto sconvolgente come una pandemia, con le pesanti conseguenze socioeconomiche che già iniziano a profilarsi al nostro orizzonte? In questo manuale di resistenza il dottor Castigliego, psichiatra e psicoterapeuta, offre una bussola per navigare le acque incerte della ripresa,  fisica e psicologica, verso la ricostruzione personale e collettiva.

 

Giuliano Castigliego è laureato in medicina, specialista in psichiatria e psicoterapia e lavora come psichiatra e psicoterapeuta a indirizzo analitico a Coira, Svizzera. È membro dell’accademia psicoanalitica della svizzera italiana e della società Balint svizzera. Co- fondatore dell’associazione uma.na.mente (http://www.umanamenteonline.it), cura il blog  Incontri di confine su Nòva Il Sole 24 ore.

Precedente Aspettando il cielo Successivo Never Back Down Guarda