Philofobia

Philofobia

 

Philofobia.
Alessia è bloccata dal passato, trincerata dietro un muro di insicurezze e paure, un passato che le impedisce di lasciarsi amare.
Damiano la vuole, farà di tutto per averla, anche abbattere uno ad uno i muri che lei ha costruito intorno al suo cuore.
Una storia intima, carnale, fortemente attuale, vi regalerà ore di divertimento alternate in modo sapiente a momenti più difficili, una girandola di emozioni.

QUI TROVI IL COVER REVEAL DEL ROMANZO

 

L’opinione del blog:

Questo romanzo è una storia di coraggio. La narrazione, in prima persona, lascia parlare Alessia, la protagonista. Alessia narra la sua storia alla psicologa, una relazione fatta di dipendenza, violenze psicologiche e gelosia. Ho trovato interessante la lettura di queste vicende, in cui la sua amica Catia la sosterrà con la sua presenza incrollabile, perché è un’esperienza che vivono molte donne e da cui non sempre hanno la forza di uscire. In questo periodo della sua vita, Alessia viene affiancata da Damiano, un collega innamorato di lei. Ma le paure di Alessia sono tante e i traumi da affrontare, sono profondi.
La lettrice verrà condotta fino alla fine seguendo lo snodarsi della testimonianza di Alessia in attesa di scoprire se la protagonista avrà la forza di tornare di superare la sua diffidenza e di tornare ad amare ancora.

File inviato al blog da una rappresentante dell’autrice per questo cover riveal.

Philofobia

Philofobia  Philofobia Philofobia Philofobia

Precedente La coda del diavolo Successivo La Figlia dell'Arcimago