LA MIA VENDETTA E’ L’AMORE

 

LA MIA VENDETTA E’ L’AMORE
di GILDA CORTESE

 

GENERE ROSA
CASA EDITRICE GRAUS EDITORE
ANNO DI PUBBLICAZIONE 2011
FORMATO CARTACEO 96 PAGINE

 

SINOSSI

Giorgia e Sandro si incontrano, si conoscono e s’innamorano. Entrambi studiano Giurisprudenza a Napoli e vengono dall’isola di Ischia. Il loro amore, come tanti, cresce di giorno in giorno, tanto che nell’aria si respira già il profumo di un’imminente primavera. A volte, però, anche il più odoroso bocciolo di fior d’arancio, se sorpreso da un’inaspettata gelata, può essere distrutto. La bellezza paradisiaca di Ischia si trasforma, così, in una selva infernale di ricordi da cui fuggire. L’amore vince veramente tutto?

LINK PER L’ACQUISTO

 

ESTRATTO

[…] Anche per questo vado via. Sono spaventata da ciò che sto diventando. Non voglio essere più così. Non è giusto né per me, né per chi, fino a oggi, non ha smesso nemmeno per un attimo di amarmi. E se ogni mio desiderio di vendetta è svanito nel nulla, lo devo a loro. Perché l’amore deve vincere. Sempre. Anche quando il dolore, la rabbia, sembrano essere i tuoi unici compagni. Ma non è così. Sono solo un’illusione. Credi che siano i soli sentimenti che possano spingerti a non cedere, a resistere. In realtà ti fanno cadere così in basso che ogni forma di dignità e rispetto verso te stessa svanisce e compromette la tua vita tanto da non riconoscerti più. E io voglio rialzarmi. Voglio liberarmi di quest’odio e riempire nuovamente il mio cuore di amore. La mia vendetta sarà l’Amore.

 

BIOGRAFIA DELL’AUTRICE

Gilda Cortese nasce a Napoli nel 1986 e vive a Ischia (Na). Studia Economia presso l’Universita degli Studi di Napoli “Parthenope”.
Da sempre la lettura è la sua passione. Il libro che le ha lasciato un segno indelebile è Piccole donne di Louisa May Alcott, ma le autrici che oggi la entusiasmano sono Sveva Casati Modigliani e Sophie Kinsella

CONTATTI VARI BLOG: https://incompagniadiunapenna.com
FACEBOOK: https://www.facebook.com/incompagniadiunapenna/

 

Precedente GLI OCCHI DEL LUPO di Federica Amalfitano Successivo IL SIGILLO DI AETHEREA

Lascia un commento

*