“Premio Letterario il Borgo Italiano” 2018 – Scadenza 31 maggio 2018

Regolamento “Premio Letterario il Borgo Italiano” 2018

 

Art. 1

Il “Premio Letterario il Borgo Italiano” (da qui in avanti “Premio”) ha come obiettivo quello di premiare le opere letterarie riferite ai borghi italiani, gli Autori delle suddette opere e i Borghi delle opere stesse.

Art. 2

Si definisce Borgo “un centro abitato di media grandezza e importanza” (Treccani).

In generale, qualunque comune, frazione o comunità di media o piccola grandezza che non abbia le caratteristiche demografiche e culturali di una metropoli.

Art. 3

Gli organi del Premio sono i seguenti:

  • Giuria per la Selezione delle opere finaliste

  • Giuria per la Premiazione delle opere vincitrici

Art. 4

La Giuria per la Selezione delle opere finaliste ha lo scopo di selezionare le opere che accedono alla fase finale del Premio. E’ composta da rappresentanti della Giuria per la Selezione e da personalità del mondo culturale, scolastico e imprenditoriale.

Per l’edizione 2018 del Premio, la Giuria per la Selezione delle opere finaliste è in fase di definizione.

Art. 5

La Giuria per la Premiazione dei vincitori del Premio ha lo scopo di eleggere i vincitori del Premio. E’ composta da rappresentanti della Giuria per la Selezione e da personalità del mondo culturale, scolastico e imprenditoriale.

Per l’edizione 2018 del Premio, la Giuria per la Premiazione dei vincitori è in fase di definizione.

Art. 6

Possono partecipare al “Premio Letterario il Borgo italiano” tutte le opere ambientate in Borghi italiani oppure che facciano riferimento a questi, quali ambientazioni prevalenti dell’opera.

Art. 7

Possono essere ammesse al “Premio” anche opere ambientate in agglomerati urbani più grandi (ad esempio città), nel caso in cui il tema sviluppato nell’opera faccia specificatamente riferimento a usi o costumi tipici dell’Italia quali, per esempio, il patrimonio artistico, architettonico, tradizionale, storico, eno-gastronomico, dialettale. In ogni caso sarà sempre la Giuria del “Premio” a valutare l’ammissibilità di ogni opera.

Art. 8

Il centro focale del “Premio Letterario il Borgo italiano” è rappresentato dalle opere e dai borghi italiani citati nelle stesse. Gli obiettivi del Premio sono due:

  • Premiare gli Autori e le opere più meritevoli legate alle tradizioni del Borgo italiano

  • Diffondere la cultura italiana in Italia e all’Estero

Art. 9

Sono ammessi all’esame della Giuria del “Premio” lavori a tema libero, ma ambientati o che comunque facciano riferimento a uno specifico Borgo italiano reale. Le opere devono essere in lingua italiana.

Art. 10

Al “Premio” possono partecipare Autori di qualsiasi nazionalità purché rispettino l’Art.9 del presente regolamento.

Art. 11

Il “Premio” si articola nelle seguenti sezioni:

  • Sezione A: Romanzo inedito con un massimo di 1.300.000 caratteri (spazi inclusi).  Sono ammesse raccolte di racconti in questa sezione.

  • Sezione B: Romanzo edito con un massimo di 1.300.000 caratteri (spazi inclusi). Sono ammesse raccolte di racconti in questa sezione.

  • Sezione C: Racconto inedito con massimo di 60.000 caratteri (spazi inclusi).

  • Sezione D: Poesia Inedita

  • Sezione E: Fotografia con didascalia inedita con un massimo di 10 versi inediti complessivi e un titolo.

  • Sezione F: Video della durata massima di 30 secondi (realizzato con qualunque dispositivo, compresi i dispositivi mobile) di dimensione massima di 200MB.

È possibile partecipare a più sezioni, pagando la relativa quota con un massimo di una sola iscrizione e opera per ciascuna sezione.

È possibile partecipare con opere oggetto di self publishing (l’Opera viene inserita nella sezione Inedito se i diritti non sono assegnati ad alcun editore).

Possono partecipare tutte le opere che non abbiano già partecipato al “Premio Letterario il Borgo Italiano” in precedenti edizioni.

Art. 12

La quota di iscrizione di ogni opera per la partecipazione al Premio è fissata in Euro 25,00 per le spese organizzative e di segreteria da versare attraverso Bonifico Bancario sul CC dell’ente ospitante del Premio.

L’ ente ospitante del Premio per l’edizione 2018 è stato identificato in “Arenacea soc. coop. A.r.l.”.

I dati per effettuare il bonifico per l’iscrizione sono i seguenti:

Bonifico con causale “Iscrizione Premio Let. il Borgo It. sez. (indicare la/e sezione/i)”.

Ad esempio: “Iscrizione Premio Let. il Borgo It. sez. A/E”

IBAN: IT41E0538580340000002813272

BIC: BPDMIT3BXXX

La quota di partecipazione è necessaria per le sole sezioni: Romanzo Inedito, Racconto Breve Inedito, Poesia, Fotografia.

“Arenacea soc. coop. A.r.l.” gestisce ad Irsina, alla data della stesura del presente regolamento, il cinquecentesco ex convento di San Francesco quale centro culturale polifunzionale allestito ed attrezzato per produrre ed offrire alla collettività molteplici attività ed iniziative culturali, sia a carattere permanente (Museo Civico Archeologico Janora) sia a carattere temporaneo (mostre, spettacoli teatrali e musicali, rassegne cinematografiche, convegni).

Art. 13

Ogni Autore partecipante, dovrà far pervenire alla segreteria entro il 31 Maggio 2018 (farà fede il timbro postale oppure la data della email):

Per le sezioni A (Romanzo inedito), C (Racconto Breve Inedito), D (Poesia):

  • Copia digitale dell’opera in formato word o pdf

  • Ricevuta del pagamento della quota di iscrizione

  • Modulo compilato di richiesta di iscrizione al “Premio”

Per le sezioni B (Romanzo Edito):

  • Copia digitale dell’opera in formato word o pdf

  • Modulo compilato di richiesta di iscrizione al “Premio”

Per la sezione E (Fotografia):

  • Copia digitale dell’opera in formato jpg corredata da didascalia e titolo (anche su file separato word o pdf)
  • (1 stampa dell’opera fotografica corredata da didascalia e titolo verrà richiesta in caso di selezione per la finale o mostra fotografica: maggiori dettagli verranno resi noti agli artisti selezionati)

  • Ricevuta del pagamento della quota di iscrizione

  • Modulo compilato di richiesta di iscrizione al “Premio”

Per la sezione F (Video):

  • Copia digitale dell’opera in formato AVI oppure MPEG

  • Modulo compilato di richiesta di iscrizione al “Premio”

Il materiale presentato non verrà restituito.

Gli indirizzi per l’invio del materiale sono i seguenti:

  • Email: [email protected]

  • Arenacea soc. coop. A.r.l. – Via Podgora 26 – 75022 – Irsina (MT)

Nel caso in cui l’Autore desiderasse che il materiale spedito sia restituito, l’Organizzazione provvederà alla restituzione a spese dell’Autore, una volta terminate tutte le operazioni collegate al Premio.

Le opere digitali verranno conservate per il tempo necessario alla realizzazione delle varie fasi del Premio e non verrà mai fatta diffusione ad eccezione di quella concordata con l’Autore dell’Opera stessa.

Art. 14

La giuria della cerimonia finale, il cui giudizio è insindacabile, verrà resa nota nel corso del Premio.

La cerimonia finale per l’edizione 2018 si terrà nella città di Irsina in data 21 luglio 2018.

Art. 15

Gli autori che verranno selezionati per uno dei premi, verranno informati con anticipo circa la data, l’orario e il luogo della cerimonia finale. Le spese di viaggio e soggiorno saranno a carico degli autori e loro accompagnatori salvo diversamente espresso.

Art. 16

I premi dovranno essere ritirati direttamente dagli Autori e, in caso di impedimento, da altra persona con delega scritta. I premi non ritirati verranno conservati dall’ente organizzatore e potranno essere messi a disposizione per l’edizione successiva del Premio nel caso in cui non venissero ritirati entro 3 mesi dalla data della cerimonia finale.

I premi per l’edizione 2018 sono i seguenti (i premi potranno subire variazioni in corso di edizione):

  • Cena d’onore degli Autori con un familiare e Ospitalità in B&B con un familiare sabato 21 luglio 2018 e una targa personalizzata.

  • Visita guidata della città di Irsina (Cattedrale e Cripta, Cripta di San Francesco, Bottini, Museo Janora).

  • Per la sezione A (Romanzo Inedito): possibilità di pubblicazione dell’Opera.

  • Possibilità di utilizzare la dicitura “Vincitore del Premio Letterario il Borgo Italiano” in riferimento all’opera vincitrice del Premio.

  • Le opere inedite vincitrici (e quelle meritevoli) potranno essere oggetto di pubblicazione e distribuzione, previo consenso dell’autore.

  • Per la sezione B (Romanzo Edito), premio in denaro di euro 150 (il valore potrebbe subire variazioni in caso di aggiunta di nuovi sponsor)

Art. 17

L’organizzatore del Premio non si assume alcuna responsabilità circa l’autenticità delle opere. Ogni autore che presenta un’opera per la partecipazione al Premio risponde dell’autenticità dell’opera presentata e delle conseguenze derivanti da false dichiarazioni.

Art. 18

La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento che potrà essere soggetto a variazioni sulla base di necessità organizzative.

Art. 19

I diritti delle Opere iscritte al Premio rimangono dei rispettivi titolari. In nessun modo tali diritti vengono ceduti al Premio Letterario il Borgo Italiano. Le Opere possono tuttavia essere utilizzate per le finalità del Premio e unicamente nel contesto del Premio stesso (mostra correlata, sito web, iniziative informative e altre promozioni correlate).

Le Opere iscritte al Premio non saranno disponibili per l’uso da parte di terzi senza espressa e diretta autorizzazione del titolare di diritti delle Opere.

Art. 20

Il presente regolamento è soggetto a modificazioni. Le stesse verranno rese note attraverso il sito del Premio: www.premioilborgoitaliano.it.

 

CALENDARIO RIASSUNTIVO

Chiusura iscrizioni al Premio: 31/05/2018

Comunicazione ufficiale opere e Borghi finalisti: 23/06/2018

Comunicazione opere e Borghi vincitori: 07/07/2018

Cerimonia finale: 21/07/2018

 

SEGRETERIA

Per informazioni è possibile scrivere a [email protected]

Precedente Cuori fra le righe Successivo La solitudine del lupo