Oltre l’orizzonte

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2216 KB
  • Lunghezza stampa: 219
  • Editore: Youcanprint Self-Publishing (30 dicembre 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano

 

 

SINOSSI

E’ l’estate del 1993. Superato l’esame di maturità, Vito decide di non voler proseguire gli studi per intraprendere la carriera militare.
Parte per Benevento, per frequentare la Scuola Allievi Carabinieri Ausiliari e, a fine corso, la sede di destinazione sconvolge la sua esistenza: Stazione Carabinieri di Satriano di Lucania.
Sconfortato e deluso, affronta quel trasferimento in un silenzio che ha mille parole. Un lungo viaggio verso quel suo destino, così tanto infame, che lo porta lontano da casa, tra impervie montagne, in un paese povero e malmesso.
Attraverso esperienze uniche ed emozioni incancellabili, il rapporto col nuovo comandante diventa giorno dopo giorno più intenso, più vivo e più profondo. Sembra quasi che quello strano maresciallo, con le sue povere origini e la tanta umiltà, riesca a leggere nei suoi pensieri. Tant’è che, con una brillante lezione sul coraggio, tocca il suo animo sino a far riemergere quello che in fondo era il suo sogno più vero e più grande.
Con l’esempio, quell’uomo gli aveva insegnato che “…Le promesse si fanno per essere mantenute!…”. E, nel giorno della sua laurea, Vito si ritrova, d’un tratto, faccia a faccia con quell’imp gno preso e non ancora onorato.
Oltre l’orizzonte, qualcosa gli cambierà la vita per sempre.

 

Perché leggere il romanzo?

Esploriamolo assieme all ’autore!

.

  • Bentornato, Vito! Quando hai progettato questa storia?

Per caso, come tutte le cose più belle della vita. … Ero a letto, infortunato, con un ginocchio davvero malmesso. E mentre i miei pensieri si sbizzarrivano lontano, ricordai di aver promesso – ben vent’anni prima a una persona (una delle più importanti incontrate nella mia storia!) – che un giorno, di quegli aneddoti, avrei scritto un libro. … Fu un attimo… e di getto iniziai a scrivere “Oltre l’orizzonte”, il mio primo romanzo autobiografico. …

  • Sei stato ispirato da qualche lettura, vecchia o recente?

No… è il racconto di una parte importante della mia vita.

  • L’ambientazione è reale o di fantasia?

E’ tutto assolutamente vero… compresi i personaggi della storia raccontata.

  • Parlaci dei personaggi.

E’ la storia di un giovanotto, figlio di una famiglia normalissima. Educato al sacrificio ed al dovere che, testardamente, crede nei suoi sogni. E sarà uno, tra quei sogni, in particolare a togliergli persino il sonno la notte. La tenacia, la grinta, l’entusiasmo di questo ragazzo che mai intende arrendersi di fronte agli ostacoli della vita, sono i fili conduttori che intrecciano tutta la trama. … E poi c’è il Maresciallo… la guida, il mentore, l’uomo che scoprirà la parte più vera di quel giovincello per aiutarlo a diventare un uomo forte e coraggioso.

  • Che cosa desideri comunicare al lettore, con questo romanzo? C’è un significato nascosto, sotto la trama?

Il romanzo porta con sé un messaggio profondo ed importante… “Credere sempre nei propri sogni!”

  • Hai usato una tecnica particolare, per scrivere questo romanzo?

Non credo. Ho iniziato a scrivere perché ne sentivo il bisogno. Ho preso le mie emozioni e le ho raccontate così come le sentivo.

Biografia dell ‘Autore

Vito Favia

Nasce a Bari il 20 marzo 1974. Consegue la laurea in Giurisprudenza e per alcuni anni esercita l’avvocatura. Nel 2005 decide di transitare al servizio della Pubblica Amministrazione ed attualmente vive e lavora in Ancona. Per caso, quasi per gioco, scopre la passione per la scrittura e nel 2012 pubblica la sua prima opera, “Oltre l’orizzonte – Una storia vera”, che – dopo l’ottimo successo di pubblico e la segnalazione speciale nel 2013 al Premio Nazionale di Letteratura e Teatro “Nicola Martucci” – decide di condurre ora alla seconda edizione.
Con YouCanPrint ha pubblicato nel 2015 anche il suo primo romanzo thriller “La profezia di Czarat”.

 

 

 

Chi ha letto questo romanzo lo promuove per

Esprimi il tuo parere e scopri quali voci hanno scelto gli altri lettori!

Precedente Un bacio a 5 stelle Successivo Gemelle imperfette