Tempo di Libri 2018 – Fiera internazionale dell’editoria

Fiera internazionale dell’editoria

8 12 marzo 2018 Fieramilanocity

 

Tempo di Libri è una manifestazione organizzata da La Fabbrica del Libro, joint venture costituita da Fiera Milano e da Ediser, società di servizi dell’Associazione Italiana Editori. AIE, con i suoi 148 anni di storia e di esperienza, e Fiera Milano, terzo operatore al mondo nel settore fieristico, hanno messo insieme le loro energie e la loro esperienza per creare e mettere in rete in modo nuovo gli eventi di promozione del libro e della lettura.

AIE – Associazione Italiana Editori

Nata nel 1869 con il nome di Associazione Libraria Italiana, l’AIE è la più antica associazione di categoria italiana: fondatrice e aderente a Confindustria, rappresenta gli editori italiani e quelli stranieri attivi nel nostro Paese, coprendo oltre il 90% del mercato librario italiano. Con i suoi 148 anni di esperienza, l’Associazione Italiana Editori si prefigge di tutelare gli editori e favorirne la crescita professionale, di promuovere lo sviluppo di un mercato editoriale dinamico e innovativo, e di contrastare i fenomeni d’illegalità e mancato rispetto del diritto d’autore. È inoltre impegnata nella promozione di iniziative per la diffusione della lettura e nel sostegno ai processi di internazionalizzazione delle imprese e della cultura italiana nel mondo.

www.aie.it

Fiera Milano

Fiera Milano è tra le maggiori società fieristiche al mondo e la prima in Europa per superfici nette realizzate da mostre internazionali, è anche operatore congressuale di primissimo piano. Fiera Milano ospita circa una sessantina di manifestazioni l’anno, una parte delle quali di proprietà e direttamente organizzate, presidiando numerosi comparti produttivi. Moda, editoria, arredamento, sistema casa, meccanica strumentale, turismo, ospitalità professionale, alimentare, impiantistica e energia, edilizia, arte e nautica sono solo alcuni dei settori rappresentati. Fiera Milano dispone a Rho di uno dei più vasti, moderni e funzionali quartieri espositivi esistenti e a Milano, nell’area Portello, di un quartiere espositivo di 43.000 mq (Fieramilanocity) e del MiCo, il centro congressi più grande d’Europa, capace di accogliere fino a 18.000 persone in 70 sale congresso. Il quartiere Fieramilanocity, adiacente alla fermata Portello della metropolitana lilla e alla linea della metropolitana rossa, gode di un’ottima accessibilità da qualsiasi punto della città.

www.fieramilano.it

PROGRAMMA

Giovedi 8 marzo: DONNE
Protagoniste le scrittrici, ma soprattutto le donne tout court, note e non, reali e inventate, raccontate o biografate, in un omaggio quasi dovuto nel giorno della loro festa.

Venerdì 9 marzo: RIBELLIONE
A cinquant’anni dai moti studenteschi del ’68, piccole e grandi rivoluzioni, politiche e sociali, con uno sguardo alle ribellioni in generale: contro le convenzioni, le abitudini, le burocrazie.

Sabato 10 marzo: MILANO
Sguardi molteplici alla narrazione in prosa e in versi della città che ospita la manifestazione. Sarà di scena la Milano attuale come quella storica, con i suoi letterati ormai consegnati alla tradizione della letteratura mondiale, come Stendhal o Hemingway.

Domenica 11 marzo: LIBRI E IMMAGINI
Porte aperte ai linguaggi artistici: dal libro d’arte alla graphic novel, il rapporto tra il testo e l’immagine in tutte le sue sfaccettature, con libri fotografici, d’artista, di cinema o illustrati, e designer, artisti e illustratori a raccontarli e commentare.

Lunedì 12 marzo: MONDO DIGITALE
Un ponte tra passato e futuro affrontando i temi della rivoluzione tecnologica, sapendo che la virtualità può dare un contributo straordinario alla diffusione delle emozioni che sanno restituire le narrazioni.

 

PREZZO D’ENTRATA E BIGLIETTI SUL SITO TEMPODILIBRI

 

Precedente Oltre l'inverno Successivo IL CALICE DI SANGUE